Le Unghie Respirano? Non farti prendere in giro! Scopri finalmente tutta la verità

By | 25 febbraio 2016

“Unghie Che Respirano”, Finalmente Tutta La Verità!

Quante volte mi sento dire frasi come: – Si, togliamo il semipermanente che lascio respirare un po’ le unghie.. –

Oppure tante, tantissime persone hanno il timore che le proprie unghie possano danneggiarsi dal fatto che non vengano in contatto con l’aria aperta.

Voglio oggi rispondere finalmente a tutte queste paure e perplessità che tanto assillano tante donne e ragazze.

Assolutamente non ho idea di come sia nata questa leggenda, ma le unghie non hanno la capacità di assorbire l’aria semplicemente perché l’ossigeno di cui ha bisogno la matrice dell’unghia per creare una nuova lamina ungueale, così come il nutrimento, proviene dal flusso sanguigno, di conseguenza non ha nessuna necessità di attingere dal mondo esterno.

Andiamo insieme a vedere rapidamente come sono composte le unghie e perché non respirano e non hanno assolutamente bisogno di “riposare”:

Unghie che respirano

Lamina o corpo ungueale
La lamina ungueale è composta da diversi tipi di cheratine simili a quelle dei peli, da proteine fibrillari povere di zolfo e da proteine globulari ricche di zolfo.

Il contenuto di acqua si aggira in media intorno al 18%, anche se può aumentare (fino al 25%) rendendo l’unghia tenera e flessibile oppure diminuire rendendola secca e fragile.

I margini di radice e corpo sono inseriti in una piega della cute denominata vallo ungueale che, nella posizione prossimale, si prolunga sulla radice formando l’eponichio.

Letto ungueale
Il letto ungueale è uno degli strati germinativi dell’unghia, ossia dove l’unghia viene formata.

Il letto è costituito dallo strato di pelle sottostante, costituita a sua volta da papille dermiche che si fanno meno marcate in corrispondenza dalla lunula (Lo spicchio bianco o più chiaro alla base della tua unghia).

 

 

Unghie che respirano2

Matrice ungueale
La matrice ungueale rappresenta l’altro strato germinativo dell’unghia ed è presente alla radice (vedi immagini).

In particolare la matrice è la principale produttrice della lamina e responsabile della formazione dell’estremità libera dell’unghia.

Le cellule che nascono dalla matrice infatti, si spostano verso l’esterno causando uno slittamento di tutti le cellule dure contenenti cheratina che compongono l’unghia.

Detto ciò possiamo quindi affermare con assoluta certezza che l’unghia, essendo formata da più strati cementati di corneociti contenenti fibre di cheratina che sono le responsabili della durezza e resistenza, altro non è che un insieme cellule morte; niente cellule che devono respirare sulla superficie.

Ok, ma perché se è vero che le unghie non respirano la mia amica le aveva più deboli dopo aver tolto la Ricostruzione o il Semipermanente?

Eccoci arrivati al punto..

Mi chiedi perché se le unghie non respirano la tua amiche le aveva più deboli? La risposta è abbastanza semplice ma scomoda per tante operatrici poco attente o poco oneste.

Avendo escluso che l’unghia non abbia bisogno di respirare in quanto riceve tutto l’ossigeno il nutrimento di cui ha bisogno direttamente dalla sua matrice e dal letto ungueale.

Escludiamo ovviamente anche cause esterne (Malattie, Medicinali, Cambio di dieta, Stress ecc che avrebbero danneggiato a prescindere le unghie, come i capelli e tutto il corpo)

Posso quindi affermare con certezza che la colpa sia da ricercare nella persona alla quale hai affidato le tue mani e le tue unghie.

I fattori che possono danneggiare l’unghia sono essenzialmente due:

  • Prodotti Scadenti o Non Perfettamente Omologati.
    Ti rivelo un segreto, esistono Gel cinesi da 10 Euro a confezione e Gel professionali da 90/150Euro a barattolino (Si, quelli piccolini minuscoli che vedi quando vai dalla tua Nail Artist); e ti assicuro che non è soltanto questione di marchio o pubblicità, la differenza la si può notare sulla durata del lavoro, sulla bellezza del risultato, ma soprattutto sulla salute di chi porta il prodotto addosso 24 ore su 24. Ti ho anche rivelato (Come se già non lo sapessi) uno dei motivi per cui la ragazzina che ti fa le unghie in cameretta le fa pagare poco rispetto a un salone professionale e controllato.
    I prodotti che vengono utilizzati nel “Nails Bar” sono sempre il top di gamma (Come spiego nella pagina 5-motivi-per-scegliere-nails-bar), non badiamo a spese quando si tratta di salute e sicurezza delle nostre clienti che è da sempre la mia priorità, quindi ho la certezza che siano 100% anallergici e sicuri, le cinesate a poco costo della ragazzina improvvisata non oso immaginare che porcherie abbiano dentro.
    Insomma.. Se vuoi mangiare con 4 Euro dal paninaro per strada poi non venire a lamentarti se ti rovini la serata chiusa in bagno…
  • Operatrice inesperta (o delinquente)
    Manco a dirlo… Ci sono tantissimi modi di rovinare le unghie a una persona lavorando in modo approssimativo o maldestro (Ne parlo abbondantemente in QUESTO ARTICOLO), ma se la persona a cui decidi di affidare le tue mani fino alla scorsa settimana serviva ai tavoli in un pub e dopo un corso di sei ore su groupon si improvvisa onicotecnica, c’è poco da parlare…
    Basta una limatura troppo profonda per assottigliare in modo grave le tue unghie, rischiando peraltro di danneggiare la struttura dell’unghia in modo permanente (Ho visto con i miei occhi unghie rovinate per sempre da qualche piccola delinquente che ha intaccato la matrice con la lima o la fresa).
    Poi c’è anche il discorso igiene ma penso che non ci sia bisogno che ti dica che in casa sia impossibile sterilizzare gli attrezzi in modo adeguato e che i ferri che vengono a contatto col tuo sangue sono stati poco prima sotto le unghie o sotto la pelle di un’altra persona. Vedi se vale la pena per pochi euro prendersi questi rischi…

 

Ok, tornando a noi, spero di aver fatto un po’ di chiarezza in più su questo argomento, rimango ovviamente a disposizione per qualsiasi ulteriore chiarimento:)

Un caro saluto!

Valerio

Ps. Se vuoi dire finalmente basta alle scuse delle ragazzine inesperte in fatto di unghie e vuoi avere la sicurezza di un risultato professionale, semplicemente vai alla pagina CONTATTI e chiedi pure tutte le informazioni che desideri!

Pps. Inserisci subito la tua mail per non perdere tutte le novità e i segreti che riguardano i dettagli della tua bellezza 😉

A presto!

Unghie respirano Nails Bar

 

Rispondi